Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Opere » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


De anatomia oculorum

Abbrev.: De anat. ocul.

Autore: Galeno

Note
Testo pseudo-galenico conservato soltanto nella traduzione dal greco di Niccolò da Reggio.
Nel giugno 2015 Ivan Garofalo mi informa che il De anat. ocul. potrebbe contenere materiale dell'oculista greco Demosthenes (I sec. d.C.), di cui sono presenti frammenti in Aezio, Rufo e Alessandro di Tralle. Qui è trattata l'affezione ad occhio di lepre, come in Demosthenes e nelle opere pseudo-galeniche Introductio sive medicus e Definitiones medicae.


Traduzioni


Repertori
  • [Ackermann, CLXI, nr. 104]nota
  • [Diels, 129]nota
  • [Durling, nr. 14]nota
  • [Durling, Addenda I, nr. 14]nota
  • [Durling, Addenda III, nr. 14]nota
  • [Fichtner, nr. 287]nota


icona top