Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Traduzioni » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


De simplicibus medicaminibus ad Paternianum: Alphabetum Galieni

Inc. testo: Cum mihi proposuisses, carissime Paterniane, omnia stigmata tam metallica (prologo); Aes ustum [quod aliqui chaumenum uocant] sit maxime de clauis cupreis (testo)

Expl. testo: tussientibus et suspiriosis et hydropicis prodest et serpentium morsus facit (testo); reuersus scripturam ne erret et in nullo possit reprobus inueniri (epilogo)

Fonte: Everett 2012

Note
Opera pseudo-galenica tramandata con il titolo di Alphabetum Galieni in diversi mss. latini, di cui il più antico è del VII-VIII sec., e composta tra il IV e il VI sec. nell'assetto in cui ci è giunta, seppure l'origine sia più antica, da collocarsi in età imperiale, e dipenda da fonti greche; cf. Everett 2012, 5-9.
Il titolo di De simplicibus medicinis ad Paternianum o De simplicibus medicaminibus ad Paternianum dipende dal prologo ed epilogo indirizzati a Paterniano, aggiunti in due mss. dell'XI sec. e nella prima edizione di Galeno del 1490.


Manoscritti [mostra/nascondi dettagli]
  • Chartres, Bibliothèque Municipale, 62, sec. X fine, ff. 54v-73v
    • Formula inizio: Incipit alfabetum Galieni ad Paternum
    • Formula fine: Explicit qualitas omnium herbarum
    • Inc.: Aer [sic] ustum fit maxime de clavis
    • Expl.: viribus et adfectum stiptica est
    • Note
      Manca l'ultimo cap. 361 (p. 378 E).
  • Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Pal. lat. 187, sec. VII fine-inizi succ., ff. 9r-66v
    • Formula inizio: Incipit Alfabetum Galieni ad Paternum
    • Inc.: Aer ustus fit maxime de clavis cupriis et vetustis
    • Expl.: simul et sthumachum quod p[...]a sinapi
    • Note
      Il testo si interrompe al cap. 261 (p. 346 E). Manca anche il f. 25 con i capp. 54-57.
  • Edinburgh, National Library of Scotland, Advocates' Library 18.5.16, sec. XII prima metà, ff. 79r-91v
    • Formula inizio: -
    • Inc.: Aes ustum quod alii calcuceca
    • Expl.: dentium dolorem tolluti [sic]. Ferula vocata
    • Note
      La scrittura si interrompe.
  • Lucca, Biblioteca Statale, 296, sec. IX fine, ff. 81v-107v
    • Formula inizio: Incipit liber pigmentorum
    • Formula fine: Explicit qualitas omnium herbarum et aromatum vel lapidum et animalicularum
    • Inc.: Aes ustum fit maxime de clavis cupreis
    • Expl.: tota herba viribus et effectum stiptica et valde
    • Note
      Manca l'ultimo cap. 361 (p. 378 E).


Edizioni [mostra/nascondi dettagli]
  • 1490 Venezia, Pinzi, vol. 2, cc. 6 (mM1r-10v)
    • Note
      Manca l'ultimo cap. 361 (p. 378 E), mentre prologo ed epilogo sono entrambi all'inizio dell'opera, intitolata De simplicibus medicinis ad Paternianum nell'incipit e De simplicibus ad Paternianum nell'explicit.


Edizioni critiche
  • [Everett 2012] nota


Saggi
  • [Everett 2010] nota
  • [Fischer 2013, 684-686] nota


icona top