Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Traduzioni » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Ad Glauconem de methodo medendi in traduzione anonima (V-VI sec.): De febribus ad Glauconem

Traduzione dal greco

Data: sec. V

Inc. testo: Quoniam quidem non solum communem omnium hominum phisim (proemio); Que vel quante sint febrium diversitates maxime (libro I)

Expl. testo: omnium curationem causarum quanta possum scientiam manifesta ratione conscribam

Fonte: Chartres, Bibliothèque Municipale, 62; 1490 Venezia, Pinzi (ed. completa)

Note
La traduzione latina è molto lontana dal testo greco non solo per ampliamenti ed omissioni, ma anche per l'ordine in cui gli argomenti sono esposti; cfr. Palmieri 1981, 224-225, che si è occupata del I libro commentato da Agnello.
Su questa traduzione come importante testimone dell'Ad Glauc., che in alcuni passi si accorda con la tradizione araba contro quella greca, cfr. Fischer 2012.
In vari manoscritti è tramandata senza proemio (= I 1: XI 1-6 K).


Manoscritti [mostra/nascondi dettagli]
  • Cambridge, Peterhouse, 251, sec. XI fine, ff. 106r-191v
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Inc.: Quoniam quidem non suum communem omnium
  • Cesena, Biblioteca Malatestiana, D.XXIII.1, sec. XIII fine, ff. 207vA-226vA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: manca il proemio
    • Formula inizio: Incipiunt libri Galieni et ad Glauconem capitula
    • Formula fine: -
    • Inc.: Que vel quante sunt febrium diversitates
    • Expl.: scientiam omnium curationem causarum conscriptam
  • Chartres, Bibliothèque Municipale, 62, sec. X fine, ff. 16r-36v, 38r, 40v-53v
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit Galleni [sic] proaemium [sic] ad Glauconem
    • Formula fine: Explicit Procluna Galieni
    • Inc.: Quoniam quidem non solum communem omnium hominum fisin
    • Expl.: quanta possum scientiam manifesta ratione conscribam
    • Note
      I ff. 16r-36r e 38r ospitano il primo libro che termina al f. 38r (expl. de aliis dicturus causis in alium incipiam); i ff. 40v-53v ospitano il II libro (inc. O Glauco, optimum duxi ut et in hoc tertio petendi tibi).
  • Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 2378, sec. XIV prima metà, f. 48vAB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: solo il proemio
    • Formula inizio: Incipit epistula Galieni ad Glauconem
    • Formula fine: Explicit epistula Galieni ad Glauconem
    • Inc.: Quoniam quidem non solum phisictionem [sic] et naturam vel temperantiam corporis, o Glauco, oportet gnoscere medicum
    • Expl.: benefitia adhibere unicuique cause in tempore suo et cetera
  • Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 2378, sec. XIV prima metà, ff. 105vA-106vA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: frammento del I libro
    • Formula inizio: Terapeutica sive liber de febribus ad Glauconem
    • Formula fine: -
    • Inc.: Que vel quante sunt febrium diversitates
    • Expl.: et vinum desinantibus in aqua frigida
  • Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 4417, sec. XI seconda metà, ff. 1r-37v
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: manca il proemio
    • Formula inizio: Liber Galieni [seguono alcune parole erase non restituibili]
    • Formula fine: -
    • Inc.: Que vel quante [sint febrium] diversitates maxime
    • Expl.: quanta possum scientia manifesta ratione conscribam
  • Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 4418, sec. XI, ff. 1r-8v, 25r-48v, 9r-24r
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: -
    • Inc.: Galienus Glauconi suo salutem. Quoniam quidem non solum omnium hominum fisin
    • Expl.: quanta possum scientia manifesta rationem conscribam
    • Note
      La sequenza testuale è sconvolta dall'errata dislocazione dei fascicoli.
  • Einsiedeln, Stiftsbibliothek, Codex 304 (514), sec. VIII fine-inizi succ., ff. 4-70, 102-171
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: manca la parte iniziale del libro I
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: -
    • Inc.: Nunc vero incipiamus dicere de acutis febribus
    • Expl.: quanta possum sciencia manifesta racione conscribam
    • Note
      L'inizio coincide con distinctio II, cap. 1, dell'edizione di Diomede Bonardo, Venezia 1490, vol. 2, c. H8vB.
  • Escorial, Biblioteca del Monasterio de San Lorenzo del Escorial, N.III.17, sec. XII fine, ff. 41r-81r
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: manca il proemio
    • Formula inizio: Incipiunt capitula libri Galieni
    • Formula fine: -
    • Inc.: Que vel quante sint febrium species
    • Expl.: quantum possim scientia manifesta ratione conscribam
  • London, British Library, Harley 4986, sec. XI fine-inizi succ., ff. 76v-79r
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: excerpta dal libro I
    • Formula inizio: De synochis febribus id est de acutis
    • Formula fine: -
    • Inc.: Nunc vero incipiamus dicere de acutis febribus et periculosis
    • Expl.: XII horis febricitat graviter et aliis XII horis
    • Note
      L'inizio coincide con distinctio II, cap. 1, dell'edizione di Diomede Bonardo, Venezia 1490, vol. 2, c. H8vB. Per il passo finale cf. distinctio V, cap. 4, dell'edizione di Diomede Bonardo, Venezia 1490, vol. 2, c. i6vB.
  • Milano, Biblioteca Ambrosiana, G 108 inf, sec. IX fine, ff. 114v-130r
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: lemmi abbreviati (I libro)
    • Formula inizio: Incipit liber Galeni
    • Formula fine: Finit scolia
    • Inc.: Quoniam quidem non solum communem omnium phisin hoc est naturam (prol. text.)
    • Expl.: superveniens vero dies levior plerumque (comm.)
    • Note
      Il commento di Agnello al I libro dell'Ad Glauc., con i lemmi abbreviati, è stato pubblicato da Nicoletta Palmieri 1981, 232-296. Il rapporto che questi lemmi hanno con la traduzione tardoantica anonima conservata è problematico, perché nonostante alcune coincidenze sembrano nel complesso più vicini al greco; cfr. Palmieri 1981, 225-227. Secondo Fischer 2012, la traduzione tardoantica anonima dell'Ad Glauc. non è il testo commentato da Agnello.
  • Paris, Bibliothèque Nationale de France, nouv. acq. lat. 1095, sec. XII fine-inizi succ., ff. 1r-35r
    • Formula inizio: Liber Galieni ad Glauconem ac de febribus
    • Inc.: Quoniam non solum communem omnium fysin
  • Paris, Bibliothèque nationale de France, Par. lat. 14935, sec. XI fine-inizi succ., ff. 96r-97v (104r-105v nella numerazione quattrocentesca)
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: estratti
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: -
    • Inc.: scito. Sunt etiam periodici cretici dies quos dicimus
    • Expl.: vigore micantur sed et in omnibus nichil pre-
  • Paris, Bibliothèque nationale de France, Par. lat. 16196, sec. XIV, ff. 66rA-80rB
    • Note
      Non è stato possibile stabilire quale versione dell'Ad Glauconem sia contenuta nel codice.
  • Poitiers, Bibliothèque municipale, 184, sec. XI fine-inizi succ., ff. 1r-27r
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: testo acefalo e mutilo
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: -
    • Inc.: vidimus incipiente orti Canis et Syrii stellas
    • Expl.: ut aeris huius sunt quo utimur venti
    • Note
      Il testo finisce nel libro II, alla distinctio II, cap. 4, dell'edizione di Diomede Bonardo, Venezia 1490, vol. 2, c. K1vB.
  • Uppsala, Universitetsbiblioteket Carolina Rediviva, C 664, sec. IX seconda metà, ff. 32-54, 79-80
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: estratti dal libro I
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: -
    • Inc.: Quoniam non solum communem omnium hominum
    • Expl.: quod cum horas per singulos dies varias descendunt
  • Vendôme, Bibliothèque Municipale, 109, sec. XI, ff. 1vA-35vB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber IIII Galieni
    • Inc.: Quoniam non solum communem omnium hominum phisim
    • Expl.: quantum possum scientia manifesta ratione conscribam


Edizioni [mostra/nascondi dettagli]
  • 1490 Venezia, Pinzi, vol. 2, cc. 15 (H7r-K3r)
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Note
      Segue, senza interruzione, il De podagra.


Saggi
  • [Fischer 2012] nota
  • [Palmieri 1981] nota


icona top