Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Traduzioni » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


De marasmo tradotto da Pietro d'Abano: De marasmo seu tabe

Traduzione dal greco di Pietro d'Abano

Traduzione completa

Data: sec. XIII ultimo quarto

Inc. testo: Tabes est corruptio viventis corporis ex siccitate

Expl. testo: sed habitum habentibus quemdam secundum artem scriptus est

Fonte: D'Alverny 1985

Note
Per lo stile della traduzione di Pietro d'Abano cf. Urso 2014, che la mette a confronto con quella di Niccolò da Reggio. Quanto alle fonti, questa traduzione è vicina al testo del Marc. gr. 276, come altre traduzioni di Pietro.


Manoscritti [mostra/nascondi dettagli]
  • Cesena, Biblioteca Malatestiana, S.V.4, sec. XIV seconda metà, ff. 136vB-139rA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber Galieni de tabe vel marasmo
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de tabe
    • Inc.: Tabes est corruptio viventis corporis
    • Expl.: quendam secundum artem scriptus est
  • Cesena, Biblioteca Malatestiana, S.XXVI.4, sec. XV metà, ff. 83vB-89vB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber Galieni de tabe vel marasmo
    • Formula fine: -
    • Inc.: Tabes est corruptio viventis corporis
    • Expl.: quandam secundum artem scriptum est
  • Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 2378, sec. XIV prima metà, ff. 240vA-242vB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de marasmo seu tabe. Deo gratias
    • Inc.: Tabes est
    • Expl.: secundum artem scriptus est
  • Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 2381, sec. XIV seconda metà, ff. 206vA-209vA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber de tabe
    • Inc.: Tabes est corruptio viventis corporis
    • Expl.: habitum habentibus quendam secundum tabem scriptus est
  • Salzburg, Salzburg Museum, 4004, sec. XIV, ff. 196rA-199vA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber Galieni de marasmone sive tabe
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de tabe
    • Inc.: Tabes est corruptio viventis corporis ex sicitate [sic]
    • Expl.: talem scriptus est


Edizioni [mostra/nascondi dettagli]


Saggi
  • [D'Alverny 1985, 50 e 53] nota
  • [Urso 2014] nota


icona top