Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Traduzioni » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


De dissolutione continua tradotto da Accursio da Pistoia: De dissolutione continua

Traduzione dall'arabo di Accursio da Pistoia

Data: 1200

Inc. testo: Quia corporum hominum sunt in continua dissolutione et propter calorem naturalem

Expl. testo: et expellunt et leniunt ventrem, sed si inveniunt mundum, stringunt ventrem

Fonte: Garofalo 2007; 1490 Venezia, Pinzi (ed. completa)

Note
Si tratta di una traduzione dall'arabo, fatta da Accursio da Pistoia nel 1200, di un'opera che contiene materiale galenico, forse il sommario del De alimentorum facultatibus compilato da Hunain ibn Ishaq (808-873). L'originale arabo è comunque andato perduto.
La prima parte del testo latino è stato pubblicata da Garofalo 2007, sulla base della prima edizione latina di Galeno curata da Diomede Bonardo e stampata nel 1490, della Giuntina curata da Agostino Gadaldini e stampata nel 1565, e dell'ebraico pubblicato e tradotto in inglese da Gerrit Bos nello stesso articolo del 2007.


Manoscritti [mostra/nascondi dettagli]
  • Bernkastel-Kues, Bibliothek des Sankt Nikolaus-Hospitals, 296, 1356-1358, ff. 24r-26r
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de virtutibus cibariorum. Amen et finitus anno Domini 1358
    • Inc.: Dicit Galienus quod corpora hominum
    • Expl.: stringunt ventrem. Deo gratias
  • Bernkastel-Kues, Bibliothek des Sankt Nikolaus-Hospitals, 298, sec. XIV, ff. 77r-79v
    • Traduzione attribuita a Accursio da Pistoia
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de virtutibus cibariorum translatus per magistrum Accuisum Pistoiesem [sic] apud Bononia anno Domini 1200
    • Inc.: Dicit Galienus quod corpora hominum sint in continua dissolucione
    • Expl.: mundum stringunt ventrem
  • Erfurt, Universitäts- und Forschungsbibliothek Erfurt/Gotha, Amploniana F 236, 1360-1387, ff. 7vB-9vA
    • Traduzione attribuita a Accursio da Pistoia
    • Traduzione incompleta
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de virtutibus cibarum translatus per magistrum Attalium Pystoyensem apud Bononiam anno Domini M°CC°. Amen
    • Inc.: Dicit Galienus corpora hominum sunt in continua dissolucione
    • Expl.: et exsiccati omne nimis ventosus
  • Frankfurt am Main, Stadt- und Universitätsbibliothek, Praed. 40, sec. XV terzo quarto, ff. 50rA-56rA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta
    • Formula inizio: Incipit liber regiminis Galieni
    • Formula fine: -
    • Inc.: Dicit Galienus quod corpora hominum sunt in continua dissolucione
    • Expl.: et cathaf fabe humide et faceoli virides. Deo gracias
  • Kraków, Biblioteka Jagiellonska, 844, sec. XIII fine, ff. 43r-45v
    • Traduzione attribuita a Accursio da Pistoia
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Liber regiminis Galieni
    • Formula fine: Explicit liber Galieni qui est translatus de arabico in latinum in Urbe per magistrum Accursium Pistoriensem. Deo gratias. Amen
    • Inc.: Dicit Galienus quod corpora hominum sunt in continua dissolutione
    • Expl.: sed si inveniunt mundum stringunt ventrem
  • London, British Library, Add. 18210, sec. XIII seconda metà, ff. 77rA-84rA
    • Traduzione completa
  • Metz, Bibliothèque Municipale, 178, sec. XIV
    • Traduzione attribuita a Accursio da Pistoia
    • Formula inizio: Incipit liber de virtutibus cibariorum
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de virtutibus, etc. translatus per magistrum Ancrasum [sic] Pystoiensem apud Bononiam anno Domini MCC. Deo gracias
    • Inc.: Dicit Galienus quod corpora hominum
  • München, Bayerische Staatsbibliothek, Clm 490, 1488-1503, ff. 30v-50v
    • Traduzione completa
  • Oxford, Merton College, 218, sec. XIV inizi, ff. 206rA-209vA
    • Traduzione attribuita a Accursio da Pistoia
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de virtutibus naturalibus cibariorum translatus per magistrum Acursium Pystoyensem apud Bononias anno Domini MCC
    • Inc.: Dicit Galienus quod corpora hominum sunt in continua dissolucione
    • Expl.: eum mundum stringunt ventrem
  • Valencia, Biblioteca Capitular de la Catedral, 123, sec. XIV, ff. 54r-60v
    • Traduzione attribuita a Accursio da Pistoia
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber Galeni de cibariis et cibis qui est translatus de arabico in latinum in Urbe per M. Accursium Pictoriensem [sic]. Deo gratias
    • Inc.: Prima pars vel consideratio sanitatis
    • Expl.: stringunt ventrem
  • Wroclaw, Biblioteka Uniwersytecka, IV F.25, sec. XIV inizi, ff. 166vA-168vA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de virtute alimentorum
    • Inc.: Dicit Galienus quod corpora hominum sunt in continua dissolutione
    • Expl.: leniunt ventrem, sed si inveniunt ventrem mundum stringunt ventrem


Edizioni [mostra/nascondi dettagli]
  • 1490 Venezia, Pinzi, vol. 1, cc. 58 (zz3v-6v)
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Note
      La paternità di Galeno è messa in dubbio; cf. Explicit liber de dissolutione continua qui a quibusdam attribuitur Galieno.


Edizioni critiche
  • [Garofalo 2007] nota


icona top