Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Manoscritti » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Pavia, Biblioteca Universitaria, Aldini 383

Manoscritto unitario

Data: sec. XV

Fogli: 318

Materia: membranaceo

Copista: lettera bastarda.

Decorazione: iniziali filigranate; iniziali semplici; spazi riservati; rubriche.

Origine: ai ff. 317v-318r alcune note di mano del medico Hanns Kuelant, cui il manoscritto appartenne, relative agli anni 1470-1488. Sul contropiatto anteriore nota di possesso di mano del sec. XVI: Iohannes Cazanus artium et medicine ac comiti palatino Cesareoque fisico est huius operis posesor. Il manoscritto poi appartenne a Pier Vittorio Aldini (1773-1842); pervenne all'attuale sede nel 1840.

Possessori: Hanns Kuelant (sec. XV); Iohannes Cazanus (sec. XVI); Pier Vittorio Aldini (sec. XVIII-XIX)

Contenuto: 1 opera di Galeno in Articella.

Note
Alcuni colophon all'interno del manoscritto segnalano la presenza del commento di Galeno con alcune opere di Ippocrate; il commento di Galeno non è mai presente.

Traduzioni [mostra/nascondi dettagli]
  • Ars medica in traduzione anonima (XII sec.), ff. 71rB-125vB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit tegne [sic] Galieni cum commento Haly
    • Inc.: Tres sunt omnes doctrine que ordine habentur
    • Expl.: qualia edeterminabo oracionem meis
    • Note
      Il commento annunciato nel colophon non è presente nel manoscritto.



Bibliografia
  • [Manoscritti filosofici, VII, 215-218 nr. 57] nota

Controllo su riproduzione: Durling; Marchiaro

Autore della scheda: Marchiaro


icona top