Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Manoscritti » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Cesena, Biblioteca Malatestiana, D.XXIII.1

Manoscritto unitario

Data: sec. XIII fine

Fogli: 230

Materia: membranaceo

Copista: littera textualis di Giovanni da Parma; annotazioni marginali di mani dei sec. XIV e XV, fra cui quella di Giovanni di Marco.

Decorazione: miniatura di ambito bolognese (cfr. Lollini 1998, pp. 102-103); iniziali maggiori decorate con figura; iniziali medie decorate; iniziali minori filigranate alternativamente in rosso e blu; segni di paragrafo alternativamente in rosso e blu; titoli correnti.

Origine: il manoscritto fu realizzato dal medico Giovanni da Parma (n. ca. 1260-m. post 1314), che sottoscrive il codice Cesena, Biblioteca Malatestiana, D.XXV.1 al f. 190vB (su Giovanni da Parma cfr. F. Bacchelli, Giovanni da Parma, in DBI 56, 2001, pp. 148-150). Il D.XXIII.1 doveva costituire in origine una sola unità con il ms. D.XXV.1, come si deduce, oltre che dall'identità della mano, dall'indice al f. 230v, in cui sono elencati i testi dei due codici. Da segnalare inoltre una sottoscrizione presente al f. 229r, tipica dell'ufficio doganale bolognese: Thomas notarius subscripsi. Il manoscritto appartenne poi al medico riminese Giovanni di Marco (m. 1474); al f. 229rB nota di mano del sec. XVI: Ex libris bone memorie magistri Iohannis Marci de Arimino conventus sancti Francisci. Pervenne all'attuale sede per volere testamentario di Giovanni di Marco.

Possessori: Giovanni da Parma (sec. XIII-XIV); Giovanni di Marco (sec. XV)

Contenuto: 11 opere di Galeno, 3 opere dello Pseudo-Galeno e il De lege di Ippocrate.


Traduzioni [mostra/nascondi dettagli]
  • Methodus medendi VII-XIV tradotto da Burgundio da Pisa, ff. 1rA-46rA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber septimus Galieni intitulatus de ingenio sanitatis
    • Formula fine: Explicit liber Galieni quartus decimus terapeutice
    • Inc.: Therapeuticam methodum, Eugeniane amicissime, olim [ince]peram scribere
    • Expl.: valde in sinu aliquo alterum vero flemone

  • De locis affectis tradotto da Burgundio da Pisa, ff. 46rA-85rB
    • Traduzione attribuita a Burgundio da Pisa
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber Galieni de dyagnosi id est de dignotione locorum pacientium a Burgundione de greco in latinum translatus
    • Formula fine: Explicit liber de cognitione morborum
    • Inc.: Nominant particulas corporis non iuniores solum
    • Expl.: finem habente preiacente opera hic faciam quiescere sermonem

  • De simplicium medicamentorum facultatibus I-V/VI tradotto da Gerardo da Cremona, ff. 85vA-133rA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: libri I-V
    • Formula inizio: Incipit liber Galieni de simplici medicina
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de simplici medicina
    • Inc.: Non mihi necesse est ostendere summam utilitatis cognitionis
    • Expl.: de sermone in unaque medicinarum per se si deus voluerit. Amen

  • De pulsibus ad tirones tradotto da Burgundio da Pisa, ff. 133rB-136vB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: -
    • Inc.: Quecumque his qui introducuntur dilectissime necessaria
    • Expl.: et latum et quandoque contensionem quandam arterie brevem

  • De pulsuum causis III-IV tradotto da Burgundio da Pisa, ff. 136vB-145vA
    • Traduzione attribuita a Burgundio da Pisa
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Finitus est quartus et ultimus liber de causis pulsuum de greco in latinum a Burgundione iudice Pisano translatus
    • Inc.: Eas quidem que a primis et principalibus causis sunt alterationes
    • Expl.: manifesta hiis qui meminerunt eorum que dicta sunt antea. Deo gratias

  • De pulsuum differentiis I tradotto da Burgundio da Pisa, ff. 145vA-151vB
    • Traduzione attribuita a Burgundio da Pisa
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Finit primus liber a Burgundione iudice Pisano translatus
    • Inc.: Optarem utique et discere et docere posse res sine nominibus
    • Expl.: nunc cessavi dicere anomalias que secundum unum pulsum consistentes

  • De sanitate tuenda tradotto da Burgundio da Pisa, ff. 151vB-171vB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: -
    • Inc.: Quod temperantia calidi frigidi sicci et humidi
    • Expl.: et plerumque alius ad eos dicetur sermo

  • De flebotomia, ff. 171vB-172vA
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber Galieni principis medicorum intitulatus de flebotomia. Deo gratias
    • Inc.: Flebotomia est vene recta incisio et sanguinis immoderata effusio
    • Expl.: alienum prohibet longioris vite sanitatem ministrat et cetera

  • De alimentorum facultatibus tradotto da Guglielmo di Moerbeke, ff. 172vA-199rB
    • Traduzione attribuita a Guglielmo di Moerbeke
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber Galieni principis medicorum secundum grecam translationem de alimentis vel de edulis
    • Inc.: Quod hiis que in alimentis virtutibus non pauci
    • Expl.: in quibus multo tempore conversatur
    • Note
      Il testo è preceduto dall'epistola dedicatoria, inc. Viro provido et discreto.

  • De motibus dubiis tradotto da Marco da Toledo, ff. 199rB-204rA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber Galieni de motibus liquidis
    • Formula fine: Completus est tractatus de motibus difficilibus. Deo gratias. Amen
    • Inc.: Quoniam illi quorum proprium est anothomiam iudicari
    • Expl.: appetitus valde intenditur et superat

  • De voce nel compendio anonimo, ff. 204rA-205vB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber Galieni de voce
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de voce. Deo gratias. Amen
    • Inc.: Si nervis qui inter costas acciderit
    • Expl.: quod est medius inter voluntatem et naturam

  • De purgantium medicamentorum facultate tradotto da Stefano da Messina, ff. 205vB-207rB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber Galieni de simplicibus farmaciis
    • Formula fine: -
    • Inc.: Secundum eandem causam videntur antiquissimi medicorum
    • Expl.: quomodocumque voluerit quis vocare que purgantium medicaminum virtus

  • Ad Glauconem de methodo medendi in traduzione anonima (V-VI sec.), ff. 207vA-226vA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: manca il proemio
    • Formula inizio: Incipiunt libri Galieni et ad Glauconem capitula
    • Formula fine: -
    • Inc.: Que vel quante sunt febrium diversitates
    • Expl.: scientiam omnium curationem causarum conscriptam

  • De podagra in traduzione anonima, ff. 226vB-229rB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber Galieni. Deo gratias
    • Inc.: Podagricorum causas scire oportet
    • Expl.: etiam si frigidum fuerit tempus




Bibliografia
  • [Durling 1986, 439] nota
  • [Lollini 1998, 102-103, 104] nota
  • [Manfron 1998, 182-184, fig. 48, 87, 126, 145] nota
  • [Manoscritti filosofici, IV, 55-58, nr. 39] nota
  • [Nutton 2011, 33 (=C), passim] nota

Controllo su riproduzione: Durling; Marchiaro

Autore della scheda: Marchiaro


icona top