Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Manoscritti » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


München, Bayerische Staatsbibliothek, Clm 3512

Manoscritto composito: sezione 5 di 5

Data: 11/06/1300

Fogli: 135 (ff. 298–432)

Materia: membranaceo

Copista: littera textualis di area italiana di mano di Fridericus.

Decorazione: iniziali filigranate alternativamente in rosso e blu.

Origine: il copista si sottoscrive al f. 377v: Completus anno Domini millesimo trecentisimo [sic] in die Barnabe apostoli a Friderico. Il manoscritto appartenne alla Staadtbibliothek di Augsburg prima di pervenire all'attuale sede.

Possessori: Staadtbibliothek di Augsburg

Contenuto: 6 opere di Galeno in Articella.


Traduzioni [mostra/nascondi dettagli]
  • Ars medica in traduzione anonima (XII sec.), ff. 298rA-333vB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: libri II e III
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit Tegni Galieni cum commento Hali
    • Inc.: Quoniam vero et harum causarum quedam sunt salubres, quedam egre
    • Expl.: et qualia sunt determinabo oracionem in eis
    • Note
      È presente anche la traduzione di Gerardo da Cremona con il Commentum Hali.

  • Ars medica tradotta da Gerardo da Cremona, ff. 298rA-333vB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: parti II e III
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit Tegni Galieni cum commento Hali
    • Note
      Sono presenti anche la translatio antiqua e il Commentum Hali.

  • De pulsibus ad tirones tradotto da Burgundio da Pisa, ff. 334rA-336vB
    • Traduzione attribuita a Burgundio da Pisa
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber Galieni de introducendis in pulsum a Bregundice [sic] iudice cive Bisano [sic] de greco in latinum translatus
    • Formula fine: Explicit liber Galieni de introducendis in pulsus. Explicit, expletum scriptorem dat fore letum
    • Inc.: Quecumque hiis qui introducuntur, dilectissime Theucre, necessaria sciri sunt
    • Expl.: quandoque contensionem arterie brevem

  • De inaequali intemperie tradotto da Gerardo da Cremona, ff. 337rA-338vA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber de malicia complexionis diverse
    • Inc.: Malicia complexionis diverse quandoque in toto animalis corpore existit
    • Expl.: post ipsum librum de ingenio sanitatis

  • In Hippocratis Aphorismos tradotto da Costantino Africano, ff. 340rA-377vB
    • Traduzione attribuita a Costantino Africano
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Prefacio domini Constantini Affricani Cassianensis monachi ad Glauconem discipulum suum
    • Formula fine: Explicit liber amphorismorum Ypocratis cum commento Galieni fidelis interpretis sui. Completus anno Domini millesimo trecentisimo [sic] in die Barnabe apostoli a Friderico
    • Inc.: Licet peticionibus tuis continuis aquiescens [sic] (praef.); Vita brevis, ars vero longa (text.); Plurimi interpretes huius libri in hoc maxime sunt concordati (comm.)
    • Expl.: et non esse ypocratica confirmare poterit (comm.)

  • In Hippocratis Prognosticum tradotto da Gerardo da Cremona, ff. 378rA-403rB
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: -
    • Formula fine: Explicit liber prognosticorum Ypocratis cum commento Galieni
    • Inc.: Omnis qui medicine artis studio (text.); Videtur michi quod ex melioribus rebus est (paraf.)
    • Expl.: in quadragesimo vel in quibusdam earum in sexagesimo (comm.)

  • In Hippocratis De victus ratione in morbis acutis I-III tradotto da Gerardo da Cremona, ff. 403rB-432vA
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit liber regimenti acutarum cum commento eiusdem
    • Formula fine: Explicit tertia particula regimenti acutorum Ypocratis cum commento Galieni. Amen
    • Inc.: Qui de egrotantium accidentibus in singulis (text.); Illi qui sentencias de assidis relatas scripserunt (paraf.)
    • Expl.: ut sciat eas omnes preter hoc quod infirmus dicat ei ipsas (comm.)



Bibliografia
  • [O'Boyle 1998 (1), 115-116] nota
  • [Rauner 2007, 37-47] nota

Controllo su riproduzione: Durling

Autore della scheda: Marchiaro


icona top