Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Manoscritti » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


London, British Library, Harley 3140

Manoscritto unitario

Data: sec. XIII fine-inizi succ.

Fogli: 278

Materia: membranaceo

Copista: littera textualis di area francese; annotazioni marginali coeve e di mani successive.

Decorazione: iniziali maggiori istoriate con oro e argento; iniziali medie filigranate alternativamente in rosso e blu; iniziali minori alternativamente in rosso e blu; segni di paragrafo alternativamente in rosso e blu; maiuscole toccate di rosso; rubriche.

Origine: al f. 272v nota di possesso, parzialmente erasa: Hunc librum emit frater Johannes Gryfok monachus Malmesbury pro XIII solidi IIII denari anno Domini MCCCLXXI; al f. 1r ex libris eraso: Liber domini abbatis de Malmesbury. Il manoscritto appartenne a Samuel Knott (m. 1687) e a Robert Burscough (1650/51-1709). Il codice fu poi acquistato da Robert Harley (1661-1724) e rimase nella biblioteca di famiglia fino al 1753, quando l'intera collezione fu venduta allo stato inglese.

Possessori: Johannes Gryfok (sec. XIV); abbazia di Malmesbury; Samuel Knott (sec. XVII); Robert Burscough (sec. XVII-XVIII); Robert Harley (sec. XVII-XVIII); famiglia Harley

Contenuto: 1 opera di Galeno in Articella con opere di Gilles de Corbeil e Isaac Israeli.


Traduzioni [mostra/nascondi dettagli]
  • Ars medica in traduzione anonima (XII sec.), ff. 7v-21r
    • Traduzione anonima
    • Traduzione completa
    • Formula inizio: Incipit tegni Galieni de corporibus et signis et causis et sanis egris et neutris
    • Formula fine: -
    • Inc.: Tres sunt omnes doctrine que ordine habentur
    • Expl.: et prescribens quot sint et qualia determinabo orationem in eis




Bibliografia
  • [Jones 1998, 22] nota
  • [O'Boyle 1998 (1), 36-37] nota

Controllo su riproduzione: Durling; Marchiaro

Autore della scheda: Marchiaro


icona top