Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

galeno | catalogo delle traduzioni latine
Menu di navigazione
home » Manoscritti » Dettagli

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


London, British Library, Harley 4986

Manoscritto unitario

Data: sec. XI fine-inizi succ.

Fogli: 84

Materia: membranaceo

Copista: minuscola carolina di piĆ¹ mani; glosse marginali delle mani che realizzano il testo e di mani dal XII al XIV sec.

Decorazione: disegni di piante ed animali.

Origine: le glosse marginali altotedesche coeve alla scrittura del codice collocano la produzione del manoscritto in area tedesca. Al f. 1*r nota di possesso dell'umanista tedesco Conrad Peuntiger (1465-1547): Liber Chuonradi Peutinger Augusburi; Conrad Peuntiger nel 1513, concesse in prestito il codice a Michael Hummelberg (1487-1527) per la sua edizione di Apuleio e di Sesto Placito. Il manoscritto fu acquistato in seguito da Edward Harley (1689-1741) e rimase nella biblioteca di famiglia fino al 1753, quando l'intera collezione fu venduta allo stato inglese.

Possessori: Conrad Peuntiger (sec. XV-XVI); Michael Hummelberg (sec. XV-XVI); Edward Harley (sec. XVII-XVIII); famiglia Harley

Contenuto: 1 opera di Galeno e altri trattati medici tra cui pseudo Apuleio, Herbarium.


Traduzioni [mostra/nascondi dettagli]
  • Ad Glauconem de methodo medendi in traduzione anonima (V-VI sec.), ff. 76v-79r
    • Traduzione anonima
    • Traduzione incompleta: excerpta dal libro I
    • Formula inizio: De synochis febribus id est de acutis
    • Formula fine: -
    • Inc.: Nunc vero incipiamus dicere de acutis febribus et periculosis
    • Expl.: XII horis febricitat graviter et aliis XII horis
    • Note
      L'inizio coincide con distinctio II, cap. 1, dell'edizione di Diomede Bonardo, Venezia 1490, vol. 2, c. H8vB. Per il passo finale cf. distinctio V, cap. 4, dell'edizione di Diomede Bonardo, Venezia 1490, vol. 2, c. i6vB.




Bibliografia
  • [Beccaria 1956, 252-254, nr. 77] nota
  • [Kr, IV, 183] nota

Autore della scheda: Marchiaro


icona top