De dissectione nervorum (Περὶ νεύρων ἀνατομῆς)

Libri: 1


Abbrev.: De diss. nerv.


Autore: Galeno


Inc.: Ὅτι μὲν οὐδὲν τῶν τοῦ ζῴου μορίων οὔτε κίνησιν


Expl.: ἐκφύσεις ἀπὸ τοῦ νωτιαίου γίνονται, τελευτώντων εἰς τὸ καλούμενον κόγγυγα


Note
Le prime due edizioni greche de De diss. nerv., l'Aldina e la Basileensis, hanno un testo mutilo che si interrompe al cap. 10, 10 (p. 38, 11 G); Chartier invece - da cui dipende anche l'edizione del Kühn - stampa il testo completo integrandolo con gli estratti di Oribasio (due dei quali provenienti dal De usu part.) e retrovertendo il latino di Gadaldini; cfr. Garofalo 2008, 19-20.


Repertori

Edizioni