De clysteribus et colica tradotto da Niccolò da Reggio: De clysteribus et colica

Traduzione dal greco di Niccolò da Reggio


Data: sec. XIV prima metà


Inc. testo: Conveniens et necessarium est homini volenti audire medicinam et sciri operari


Expl. testo: duxit me, et reddidit habilem ad perficiendum, qui sit benedictus in secula seculorum


Fonte: Elaut 1964


Note
Elaut 1964 pensa che l'opera sia autentica di Galeno e che la traduzione, dal greco, sia stata fatta da Niccolò da Reggio nella prima metà del XIV sec. In effetti i mss. che la contengono, tutti del XIV sec. o successivi, conservano molte traduzioni di Niccolò. Tuttavia la perdita dell'originale greco rende difficile una dimostrazione sulla paternità della traduzione.


Manoscritti [mostra/nascondi dettagli]

Saggi


Autore della scheda: Fortuna (2015; aggiornamento, giugno 2021)