De optima corporis nostri constitutione tradotto da Pietro di Abano: De optima nostri corporis compositione

Traduzione dal greco di Pietro di Abano


Traduzione completa


Data: sec. XIII fine-inizi succ.


Inc. testo: Quenam est optima nostri corporis compositio? Utrum demum eucratissima


Expl. testo: temperantia quidem consimilium, coequalitate vero organicorum


Fonte: D'Alverny 1985


Note
Nella tradizione manoscritta le traduzioni di Pietro d'Abano del De bono corp. hab. e del De optima corporis nostri constitutione sono unite, mentre in quella di Niccolò da Reggio sono distinte.
Pietrobelli 2017 ha  attribuito il Mut. gr. 109 a Pietro d'Abano, che deve averlo acquistato insieme con il Marc. gr. 276 nel suo soggiorno a Costantinopoli, avvenuto tra il 1297 e il 1302. Le fonti greche delle traduzioni di Pietro sono quindi ora conosciute, come precisata è la loro datazione, non precedente al 1297. 
Per un confronto linguistico e stilistico tra questa traduzione e quella di Niccolò cfr. Urso 2017.


Manoscritti [mostra/nascondi dettagli]

Cesena, Biblioteca Malatestiana, S.V.4, sec. XIV seconda metà, f. 156rBvB
  • Traduzione anonima
  • Traduzione incompleta: capp. 3-4
  • Formula inizio: Incipit liber Galieni de optima compositione et bona habitudine
  • Formula fine: -
  • Inc.: Nostrorum corporum nocumenta hec quidem ab intrinsecis causis
  • Expl.: coequalitatem vero organicorum
Cesena, Biblioteca Malatestiana, S.XXVI.4, sec. XV metà, ff. 123rA-
  • Traduzione anonima
  • Traduzione incompleta: capp. 3-4
  • Formula inizio: Incipit liber Galieni de optima compositione et bona habitudine
  • Formula fine: -
  • Inc.: Nostrorum corporum nocumenta hec quidem ab intrinsecis causis
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 2378, sec. XIV seconda metà, f. 243rAvA
  • Traduzione anonima
  • Traduzione completa
  • Formula inizio: Incipit liber Galieni de bona habitudine
  • Inc.: Quenamque optima corporis nostri compositio
  • Expl.: coequalitate vero organicorum
  • Note
    Il De optima corporis nostri constitutione e il De bono habitu sono scritti in un testo continuo.
Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 2417, sec. XIV, ff. 256rA-257rA
  • Traduzione anonima
  • Traduzione completa
  • Formula inizio: Incipit liber Galieni de optima compositione nostri corporis
  • Formula fine: -
  • Inc.: Que est natura optima nostri corporis
  • Expl.: quidem consimilium coequalitate vero organicorum
Salzburg, Salzburg Museum, 4004, sec. XIV, ff. 224vB-
  • Traduzione anonima
  • Traduzione completa
  • Formula inizio: Incipit liber Galieni de optima habitudine coporis
  • Inc.: Que namque optima compositio nostri corporis

Saggi


Autore della scheda: Fortuna (2015; aggiornamento, giugno 2021)