De ossibus ad tirones (Περὶ ὀστῶν τοῖς εἰσαγομένοις)

Libri: 1


Abbrev.: De oss.


Autore: Galeno


Inc.: Τῶν ὀστῶν ἕκαστον οἷόν τί ἐστιν αὐτὸ καθ᾽ ἑαυτὸ καὶ ὡς ἔχει


Expl.: καὶ εἴ τι τοιοῦτον ἕτερον, οὐκ ἀνάγκη νῦν λέγεσθαι


Note
La prima edizione greca del De oss. è del 1543, mentre la Basileensis stampa la traduzione latina di Ferdinando Balami (V, 719-727).


Repertori

Edizioni